21 Aprile 2018

News

GIOVANISSIMI A PROVANO A VINCERE MA COL GUASTICCE FINISCE 0-0

10-04-2018 20:17 - Giovanili Nerazzurre
Finisce senza reti la sfida tra il Piombino e la seconda in classifica Portuale Guasticce. Una partita combattuta a centrocampo, con poche occasioni da rete e un tempo per parte. Meglio la Portuale nel primo, con un palo colpito dopo 5 minuti e una gara molto aggressiva. In questa fase i nerazzurri sono riusciti raramente a uscire dalla propria metà campo. Ci ha provato Giovani, con una conclusione da posizione molto defilata sulla sinistra. Poi anche Bardi e Mazzola, ma la retroguardia livornese non ha corso grossi pericoli.
Tutt´altra musica nella ripresa con il Piombino che, oltre a murare la propria difesa (la seconda del campionato, con un solo gol di differenza rispetto a quella del Cecina), è riuscito a venire fuori e a mettere sotto pressione gli ospiti. L´occasione più clamorosa al 7´ su punizione dalla sinistra ottimamente calciata da Bardi: la palla è finita sul palo alla sinistra del portiere con De Gregorio che, in spaccata, è riuscito solo a sfiorarla. Pochi minuti dopo altra punizione, stavolta dalla destra, calciata da Patara: la palla è uscita di pochissimo. Nel mezzo tanto gioco, belle manovre dei nerazzurri ma il risultato è rimasto inchiodato sullo 0-0.
Ora due trasferte consecutive per il Piombino, con l´Antignano e il Palazzi Monteverdi, poi il derby al Magona con il Progetto Giovani Elba.
PIOMBINO: Becherucci, Rimmaudo, Lucani, De Gregorio, Tomarchio, Patara, Bardi, Neri S., Giovani, Spagnesi (Battaglini), Mazzola (Paini).
A disp. Neri II, Tognoni, Lenzi.
All. Madau.


Fonte: A.Piombino

News Giovanili


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.

Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio