16 Dicembre 2017
[]

News

NETTA VITTORIA PER I GIOVANISSIMI A

03-12-2017 21:46 - Giovanili Nerazzurre
Tornano a vincere i Giovanissimi A del Piombino, che battono 3-0 l´Antignano e si riprendono il secondo posto in classifica. Una partita letteralmente dominata dai nerazzurri (in maglia rosa), che hanno chiuso il primo tempo sul doppio vantaggio arrotondando poi nella ripresa grazie a un autogol. Partita dominata ma allenatore poco convinto per la prestazione, non all´altezza delle precedenti prove offerte dai ragazzi. Il campionato è lungo e duro e Madau ha grandi aspettative da questo gruppo.
Il Piombino parte subito aggressivo e schiaccia nella loro metà campo gli avversari. Passano pochi minuti e arriva il primo gol: l´Antignano a centrocampo sbaglia un appoggio, dalla sinistra l´esterno passa un pallone troppo lento per il centrale e Bardi ne approfitta bruciando tutti sul tempo, volando verso la porta livornese e mettendo dentro di precisione: 1-0.
Il Piombino insiste e dopo pochi minuti arriva il raddoppio al termine di un´azione ben manovrata sulla destra. Giovani comincia uno scambio con Cinelli, l´uno-due è preciso e Giovani fa secco il portiere: 2-0.
Si va al riposo con questo risultato e l´inizio della ripresa è uguale al primo tempo, con i nerazzurri che provano a chiudere la pratica. In questa fase però c´è un certo rilassamento e l´Antignano prova a rendersi pericoloso. Su un contropiede dei livornesi, il portiere Becherucci è costretto a uscire alla disperata e a salvare il risultato. Sul rilancio la palla arriva a Giovani che, solo davanti al portiere, spara addosso a quest´ultimo. Madau urla dalla panchina e i nerazzurri ricominciano a giocare. Il 3-0 arriva sugli sviluppi di un calcio d´angolo, con un batti e ribatti in area e il pallone che rimbalza addosso a un difensore ospite finendo in rete: 3-0.
Poi altre occasioni, un paio delle quali con De Gregorio che sale a colpire di testa su calcio d´angolo. Nel finale una bella punizione di Patara dalla sinistra fa il pelo alla traversa. Matacera entra e semina il panico in area livornese, mancando il gol in un altro paio di circostante. Finisce 3-0.
Ora il Piombino ritorna al secondo posto in classifica a quota 22 punti, in compagnia di Portuale Guasticce e Ardenza, dietro alla capolista Cecina (30 punti ma una partita in più). E domenica al Magona arriva il Palazzi Monteverdi.
PIOMBINO: Becherucci (Ragaglini), Rimmaudo, Lucani, De Gregorio, Tomarchio (Lenzi), Patara (Ciurli Sekamonyo), Bardi, Neri, Giovani (El Gaddari), Spagnesi (Tognoni), Cinelli (Matacera). All. Manuel Madau.
RETI: Bardi, Giovani, aut.


Fonte: A.Piombino

News Giovanili


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]