22 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Prima Squadra

FEBBRE NERAZZURRA, SI ENTUSIASMA ANCHE IL VECCHIO ALLENATORE

25-02-2017 11:23 - Prima Squadra
Erano anni che non si respirava questo clima euforico attorno alla squadra nerazzurra. Il Piombino calcio, anzi l´Atletico come si chiama ormai da alcuni anni la vecchia società unionista, ha già vinto un campionato particolare: quello della simpatia. Certo, vincere una partita dietro l´altra aiuta a essere simpatici. Ma questi ragazzi non hanno collezionato soltanto successi e non si stanno distinguendo solo per il talento. Sono un bel gruppo unito e lo si vede in campo, ma anche fuori. Sono tutti o quasi ragazzi del posto, cresciuti più o meno insieme. Sembrano scanzonati con i loro selfie e i balletti dopo un gol, persino la scimmia sanremese hanno scomodato. Ma hanno voglia di stupire, di dimostrare qualcosa. Hanno . fame, direbbero quelli bravi. Fatto sta che si impegnano alla morte e, al di là della retorica, onorano davvero quella maglia gloriosa.
Ora per loro, al terzo anno di Eccellenza, il noviziato è finito e si è alzata l´asticella: dalla salvezza si è passati al sogno della serie D. E´ lunga la strada per la promozione in Lnd, complicato il sentiero dei playoff. Si fa prima a vincerlo, questo campionato. Ma quando mancano otto giornate alla fine la capolista Roselle è ancora a sei punti di distanza (49) e il Seravezza a quattro (47). Il Piombino ha praticamente blindato il terzo posto, visto che di punti ne ha 43 e le quarte (Cenaia, battuto domenica scorsa, e San Marco Avenza) sono lontane (34). Manca ancora lo scontro diretto a Roselle. Sognare è lecito, soprattutto è gratis.
Intanto la squadra del debuttante mister Seba Miano si gode il momento e i complimenti. Come quelli, graditissimi e per alcuni versi inaspettati, che sono arrivati in questi giorni da parte di un ex allenatore nerazzurro. Alberto Lazzerini da Castiglioncello, una lunga carriera alle spalle in serie C sulle panchine di Livorno, Cecina e Cuoiopelli, guidò il Piombino nel campionato di Prima categoria 2009-2010. I nerazzurri si fermarono solo alle semifinali playoff. L´anno successivo, il tecnico non fu confermato e non ci rimase benissimo. Eppure Lazzerini ha sempre mantenuto rapporti di amicizia e affetto con la Piombino pallonara. Un legame molto forte. E in questi giorni, dopo la vittoria dei nerazzurri a Cenaia, il tecnico ha preso carta e penna e ha scritto una lettera: «Carissimi tutti, siete forti, anzi fortissimi. Mi fate sognare! Forza, si può tentare di arrivare a realizzare un´impresa incredibile. Come avevo ragione...! Complimenti Enzo (Madau). Te li meriti, perché fai le cose col cuore e tanta professionalità; complimenti Luciano (Venditto) e Roberto (Ulivi), complimenti al presidente, complimenti alla squadra e ai collaboratori miei amici, ma soprattutto complimenti al mister, al capitano Luca (Gherardini) e a tutti gli sportivi e gli ultras (fatelo sapere a tutti). Forza Piombino! Con affetto, Alberto Lazzerini».
Parole che hanno scaldato molti cuori. E a proposito di riscaldamento, come abbiamo già scritto la squadra si prepara a una nuova iniziativa: da domenica, prima di ogni partita interna, la preparazione verrà effettuata in mezzo alla gente, in piazza Gramsci. L´appuntamento è alle 10,30. Durerà una mezz´ora, si tratta di «un semplice risveglio muscolare con esercizi di rapidità, di intensità leggera» come ha spiegato Miano. Uno dei piccoli grandi segreti del preparatore atletico Andrea Del Gaudio, che ha dato gamba a questa squadra. Il resto ce lo ha messo il mister, quel Miano di poche parole e molti fatti, che appena un anno fa sudava in campo e ora dirige dalla panchina.
«E´ davvero un grande momento per l´Atletico Piombino - scrive la società sulla sua pagina Facebook - La squadra ha il morale a mille e vogliamo sentire il calore di tutti gli appassionati piombinesi: è la partita più difficile, quella che precede il big match a Roselle. Sosteniamo i nostri ragazzi!».
E quindi domenica tutti in piazza e poi allo stadio per Piombino-Pietrasanta. Sperando che qualcosa prima o poi si smuova, che magari qualcuno voglia dare una mano al vecchio Piombino. Ce ne sarebbe bisogno. La crisi è pesante e certi segnali non incoraggiano. Per allenarsi in piazza, i nerazzurri hanno dovuto pagare sei euro come tassa per l´occupazione di suolo pubblico. E´ vero che in Italia nulla funziona bene come la burocrazia, è vero che sei euro sono niente, ma se si parla di segnali...
Vabbè. Attendiamone altri, di segnali. La nostra proposta del biglietto unico calcio-basket sembra che abbia riscontrato pareri favorevoli. E´ un piccolo inizio. Intanto però domenica spegniamo Sky, Mediaset e andiamo al Magona.
A. De Gregorio


Fonte: Il Tirreno
Campionati
classifica alla 25° giornata
SQUADRA PT
logo CertaldoCertaldo49
logo Atletico PiombinoATLETICO PIOMBINO47
logo Centro Storico LebowskiC.S. Lebowski44
logo San DonatoSan Donato41
logo Sporting Cecina 1929Sp.Cecina38
logo Armando Picchi CalcioA.Picchi38
logo MonterotondoMonterotondo35
logo Audace Galluzzo OltrarnoA. Galluzzo31
logo Colli MarittimiColli Marittimi31
logo Real CerreteseReal Cerretese31
logo Urbino TaccolaUrbino Taccola31
logo MontalcinoMontalcino29
logo Sant'AndreaSant'Andrea28
logo GambassiGambassi25
logo Atletico EtruriaAtl. Etruria25
logo Forcoli Valdera 1921Forcoli V.17

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Informativa trattamento dati personali
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l'art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA’ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.

DIRITTI DELL’INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l'utente ha il diritto di ottenere:
- l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l'interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l’indicazione dell’origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l’adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi .atleticopiombino@virgilio.it, mspagnesi@bertoccimontaggi.it, spy973@alice.it I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l'identificazione dell'interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server Italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l’indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è
Atletico Piombino - Matricola F.I.G.C. 914309
Soc. Sportiva Dilettantistica Srl
Sede Legale : Viale Regina Margherita 10, 57025 Piombino(LI)
Partita IVA 01474590492
Tel. 0565/1970633 – Fax 0565/1970628
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio