NERAZZURRI SUPER A ULIVETO TERME

11-01-2016 15:27 -

Questo 2016 non poteva iniziare nel modo migliore per i colori nerazzurri: quattro punti in due partite, frutto di un pareggio contro la vicecapolista e una sonora vittoria esterna contro una diretta concorrente per la salvezza. La gara contro l´Urbino T. rappresentava un vero e proprio esame per il "nuovo" Piombino rinforzato dal mercato di riparazione, e i ragazzi di Di Tonno l´hanno superato alla grande vincendo nettamente (3-1) e gestendo nel modo migliore tutti i 90´.
L´Atletico controlla gli avversari nei primi minuti per poi salire in cattedra a metà primo tempo, quando Pirone mette in rete l´1-0 con un preciso colpo di testa. E´ il gol che cambia la partita perchè i biancorossi soffrono le veloci ripartenze del Piombino ed è ancora Pirone, in contropiede, a servire una palla perfetta a Catalano che non sbaglia da centro area.
Ad inizio ripresa tutti si aspettano una reazione veemente dei padroni di casa ma, dopo 1´, è ancora Pirone a crossare per la testa di Pellegrini che segna il suo primo gol in maglia nerazzurra: ed è 0-3! Praticamente la partita finisce qui anche se l´Urbino T. prova a riaprirla con Mattiello a 20´ dalla fine, ma è solo un fuoco di paglia.
Successo preziosissimo per l´Atletico, figlio di un´ottima prestazione che fa ben sperare in vista delle prossime gare. Da segnalare la superba prova di Pirone, autore di un gol, due assist ed altre pregevoli giocate; probabilmente avere accanto un´altra punta di ruolo come Pellegrini esalta le sue qualità tattiche e tecniche.
Domenica prossima al Magona arriva il Castelfiorentino, ore 14.30