IL PIOMBINO CI CREDE E AGGUANTA IL PAREGGIO IN EXTREMIS

19-09-2016 21:16 -

Papa, all´ultimo tuffo, mette dentro il meritato gol del 2-2 e fa sorridere i nerazzurri, pareggio figlio di una partita rocambolesca che ha visto l´Atletico andar sotto per ben due volte. Dopo la sconfitta in coppa Italia di mercoledì serviva un risultato positivo per tenere alto il morale dei ragazzi che, oltretutto, non avrebbero meritato di perdere per il grande carattere dimostrato nella ripresa.
Nel primo tempo i nerazzurri tengono un atteggiamento forse troppo prudente, i padroni di casa fanno la partita e trovano la rete del vantaggio con Borselli al 43´. Una vera doccia fredda per i ragazzi di Miano che però non si perdono d´animo e rientrano in campo trasformati: è un Piombino arrembante che costringe i pistoiesi nella propria metà campo finchè Luci, con un bel tiro dal limite trova il pari al 12´.
Pochi minuti dopo, il neo entrato Bigeschi si procura un calcio di rigore e va sul dischetto: Rizzato è bravissimo a respingere la conclusione ma il più rapido di tutti ad arrivare sul pallone è Andreotti che porta nuovamente avanti i padroni di casa.
I nerazzurri provano a reagire e rischiano di subire il colpo del k.o. in contropiede ma gli attaccanti viola sprecano un paio di ottime occasioni. In pieno recupero (93´) è Papa che, in un´area di rigore affollata, trova il guizzo vincente per il 2-2 finale.
Prossimo impegno domenica 24 (ore 15.30) al Magona contro la "rivale" Cuoiopelli, sconfitto oggi in casa dal Roselle che si conferma matricola terribile.
ML




Fonte: A. Piombino