JUNIORES SFIORANO L´IMPRESA NELLA TANA DELLA CAPOLISTA PRO LIVORNO.

23-10-2016 22:43 -

Missione impossibile per l´Atletico Piombino Juniores in casa capolista della Pro Livorno che vince 3-2 al termine di una gara molto combattuta, nella quale i nerazzurri hanno mostrato un notevole passo avanti rispetto alle ultime prestazioni.e Barozzi
Mister Marsili schiera Giannoni, Soffredini, Sulejmani, Cecchini, Melani, Bezzini, Nocerino, Barbieri, Ricca, Cantagalli e Barozzi per provare a contrastare il miglior attacco del girone (l´Atletico è la peggior difesa) ma i padroni di casa, subito arrembanti, passano in vantaggio dopo appena 4 minuti con De Vincenzo.
I nostri ragazzi provano a reagire e si rendono molto pericolosi creando tre palle gol nel giro di dieci minuti ma i tentativi di Barozzi (due volte) e Cantagalli hanno poca fortuna. Al 21´ arriva finalmente il pareggio grazie a Ricca che recupera un pallone e con un gran tiro supera l´estremo difensore livornese.
La Pro Livorno non ci sta e ricomincia a creare occasioni da rete: prima, sugli sviluppi di un angolo, il goleador Bernardoni segna di testa, poi al 45´ un tiro svirgolato di Vannucci beffa il nostro portiere per il 3-1 con cui si chiude il primo tempo.
La ripresa è gradevole con continui capovolgimenti di fronte: la palla gol più invitante capita sui piedi di Ricca che calcia sopra la traversa, ben servito da un´ottimo Cantagalli,
Al 20´ l´arbitro espelle De Vincenzo per doppia ammonizione e l´ultima mezz´ora di gara si trasforma in un vero e proprio arrembaggio nerazzurro anche perchè, due minuti dopo l´espulsione Cantagalli, con un abile colpo di testa, accorcia le distanze: 3-2. A 15 dalla fine il mister nerazzurro gioca le ultime carte e getta nella mischia Dragaj e Di Sacco che ha sui piedi la palla del 3-3 ma calcia alto.
Il Piombino ci crede e nei minuti di recupero ha due ottime opportunità ma prima Serini spreca a lato, poi Cantagalli, solo davanti al portiere livornese si fa ipnotizzare e tira sopra la traversa.
Il fischio finale è una liberazione per la Pro Livorno che centra il sesto successo su sette gare e mantiene la vetta della classifica.
Prossimo impegno per i nostri, sabato prossimo al Magona contro l´Antella.



Fonte: A. Piombino