GIOVANISSIMI "B" SCONFITTI AL MAGONA

16-12-2016 14:07 -

Il Pg Elba espugna il Magona ma il punteggio di 0-3 è troppo severo per il Piombino di Madau (sostituito in panchina da De Monaco). La gara si mette subito in discesa per gli ospiti grazie a un rigore molto dubbio concesso dall´arbitro. Il Piombino in questa fase subisce molto l´aggressività degli elbani, che pochi minuti dopo raddoppiano.
I nerazzurri a questo punto si scuotono e cominciano a riguadagnare metro su metro. Tomarchio e Bardi fanno girare bene il pallone, Lucani ara la fascia sinistra, Tognoni lotta su quella destra. Lenzi sfortunatissimo a pochi minuti dal riposo: splendida punizione dalla sinistra, la palla colpisce la parte interna della traversa ma non entra. Si va così al riposo sullo 0-2.
Nella ripresa i piombinesi vanno all´arrembaggio e provano a riaprire la partita. Se lo meriterebbero pure, ma il possesso palla non si traduce in reti. A metà della ripresa il portiere elbano compie due autentici miracoli su un paio di conclusioni da fuori area di De Gregorio che sembravano destinate nell´angolino alla destra dell´estremo difensore. Poi, nel finale, la beffa, con il terzo gol degli ospiti (molto bello, stop di petto e girata al volo) che chiude la partita.
E´ un Piombino che comunque sta lentamente mostrando margini di miglioramento.
PIOMBINO: Neri (Lavagnini), Lenzi, Tomarchio, Tognoni, Lucani, Spagnesi, Bardi (Vitiello), De Gregorio, Giovani, Cinelli (Matacera), Ciurli Sekamonyo (Ragaglini). A disp. Mellacina. All. Madau.


Fonte: A. Piombino