PIOMBINO FRENA E CONTRO LA LARCIANESE E´ SOLO 1-1

15-01-2017 23:10 -

Un Piombino meno brillante del solito non va oltre il pari contro l´ostica Larcianese, squadra invischiata nella lotta per evitare i play out, venuta al Magona con il chiaro intento di portare via un punto.
In compagnia delle gelide raffiche di grecale il primo tempo vede i nerazzurri comandare il gioco ma senza creare grossi grattacapi alla difesa viola che contiene molto bene le avanzate dei ragazzi di Miano, oggi apparsi più macchinosi sul piano della manovra. Al 43´ in una delle rare sortite offensive degli ospiti, sugli sviluppi di un batti e ribatti in area di rigore, la palla arriva a Melani che colpisce di prima intenzione e mette alle spalle di Rizzato per il vantaggio a sorpresa della Larcianese.
Al rientro in campo l´Atletico prova a rendersi più pericoloso ma i viola arretrano ancora il baricentro a difesa della propria porta e si affidano solamente a lanci lunghi per far salire la squadra ed allentare la pressione piombinese. Al quarto d´ora è Gherardini ad andare vicino al pareggio direttamente su calcio di punizione ma Adornato vola a deviare il tiro in calcio d´angolo. Cinque minuti più tardi è ancora il capitano ad avere la palla buona ma il suo tiro dal limite dell´area sfiora il palo più lontano a portiere battutto. Gli ospiti avrebbero, in contropiede, la palla per chiudere il match ma il colpo di testa da comoda posizione finisce a lato della porta di Rizzato.
Al 76´ finalmente Pellegrini si avventa su un cross dalla destra e, con una volee da centro area, ristabilisce la parità. E´ il momento migliore per i nerazzurri perchè la Larcianese accusa il contraccolpo e rischia di crollare ancora: Papa, con un´azione caparbia entra in area e colpisce a botta sicura ma Adornato compie un´autentica prodezza respingendo il tiro ravvicinato del nostro attaccante.
Con la forza della disperazione il Piombino prova il tutto per tutto ma, nonostante i cambi, perde lucidità e non riesce più a creare palle gol nitide.
Nonostante i risultati di giornata siano sfavorevoli restiamo in pienza zona playoff. Domenica prossima impegno per noi sempre duro in casa della Cuoiopelli, oggi sconfitta nettamente 3-0 dalla capolista Roselle.
ATL. PIOMBINO: Rizzato, Luci A. Quarta, Gherardini, Fatticcioni, Rocchiccioli T., Catalano, Serri, Luci F., Pellegrini, Rocchiccioli I. A disp.: Favilli, Cecchini, Barbieri, Giudici, Poggi, Serini, Papa.


Fonte: A. Piombino