CON FATICA I GIOVANISSIMI "A" SUPERANO DI MISURA IL VADA

16-01-2017 14:21 -

Vittoria sofferta per i giovanissimi A di Marco De Monaco che vincono 2-1 contro un ottimo Vada grazie a due calci di rigore concessi da un arbitro non sempre impeccabile.
Privi di Villani squalificato e Cicalini infortunato, i nerazzurri scendono sul terreno del Magona molli e con un atteggiamento troppo rinunciatario rispetto al bel gioco mostrato nelle ultime uscite. Nonostante il brutto inizio l´Atletico trova comunque il vantaggio grazie ad un penalty generoso trasformato impeccabilmente da Dervishi. Dopo pochi minuti il Piombino ha l´occasione per mettere al sicuro il risultato ma Chierchini fallisce il colpo del Ko a tu per tu con l´estremo difensore livornese che respinge miracolosamente.
Nel finale di tempo l´arbitro ravvede un tocco di mano in area nerazzurra e decreta un altro dubbio rigore che Gianfaldoni non sbaglia: 1-1 e risultato giusto per quanto visto sul campo.
Nella ripresa il Vada fiuta l´impresa e spinge alla ricerca della vittoria ma l´Atletico si rende comunque pericoloso: prima Batistoni calcia alto da buona posizione poi Dragay spreca di testa a pochi passi dalla porta.
Quando ormai il pareggio sembra scontato Raspolli vince un contrasto e lancia il neo entrato Martellotta che viene steso in piena area di rigore: stavolta il penalty è sacrosanto e Dervishi sigla la sua personale doppietta. Mancano solo 5´ e i ragazzi di De Monaco controllano il finale di gara senza troppi patemi.
Successo importantissimo in ottica classifica perchè ci mantiene a soli 3 punti dalla coppia di testa Audace-A.Picchi, e domenica prossima scontro diretto in terra elbana: certo è che servirà un altro Piombino per portare a casa punti pesanti.
Atl.Piombino: Pantani, Alberti, Dervishi, Patara, Ceccarelli, Neri, Ferrari, Giuntoli, Batistoni, Dragay, Chierchini. A disp: Montauti, Lami, Tomarchio, Martellotta, Di Maio, Raspolli


Fonte: A. Piombino