GRANDE IMPRESA DEI GIOVANISSIMI CHE VINCONO IN CASA DELLA CAPOLISTA

01-02-2017 20:15 -

Bellissimo successo dei Giovanissimi A di Marco De Monaco che vincono 2-1 in casa della capolista Picchi, e tengono accese le speranze di agganciare la prima posizione, occupata ora dall´Audace Portoferraio.
Sul piccolo campo sintetico livornese i neroazzurri dimostrano di trovarsi a proprio agio e partono fortissimo esprimendo un gioco veloce palla a terra che mette più volte in difficoltà i padroni di casa.
Al 20´ il Piombino passa in vantaggio grazie ad uno splendido calcio di punizione di Dervishi che finisce nel sette, alla destra del portiere amaranto.
Il Picchi reagisce e raggiunge il pari alla mezz´ora con Citi, abile a sfruttare l´unica indecisione di una difesa neroazzurra pressoché perfetta. La gara è apertissima e le due squadre si battono a viso aperto ma si va al riposo sul punteggio di 1-1.
La ripresa è meno spettacolare e persiste l´equilibrio: prima un colpo di testa di Batistoni fa gridare al gol ma la palla lambisce il palo, poi sono i livornesi ad andare in rete ma l´arbitro annulla per un fallo su Ferrari.
A due minuti dal termine l´episodio che decide il match: il direttore di gara assegna un calcio di punizione dal limite molto contestato dai padroni di casa: della battuta si incarica Batistoni che insacca con la complicità del portiere livornese.
È il gol del definitivo 2-1 che vale oro per il Piombino. Prossimo impegno al Magona contro il fanalino di coda La Boracifera.
Atl. Piombino: Calvanese, Ferrari, Dervishi, Villani, Ceccarelli, Neri, Martellotta, Giuntoli, Batistoni, Dragay, Chierchini.
A disp: Pantani, Raspolli, Alberti, Di Maio


Fonte: A. Piombino