GIOVANISSIMI B: IL SAURO RISPESCIA PASSA AL MAGONA

01-03-2017 17:17 -

Dopo due belle vittorie e il pareggio a Cecina nel derby si interrompe la serie positiva del Piombino, battuto 2-0 al Magona dal Sauro Rispescia. Nerazzurri in campo con molte assenze, sovrastati fisicamente dagli avversari, ma va anche detto che i due gol sono frutto di un rigore inesistente e di un cross sbagliato, sui quali l´incolpevole Lavagnini non ha potuto far niente.
Il Piombino ha provato a contenere gli avversari nel primo tempo ma ha sofferto l´agonismo del Sauro. E´ stato sempre in partita, però, anche dopo essere andato sotto su un rigore concesso con molta benevolenza dall´arbitro, scaturito da un fuorigioco e con un contatto in area che nessuno ha visto. Lavagnini tra i pali ha battezzato l´angolo giusto ma il tiro dal dischetto era molto angolato.
Sullo 0-1 il Piombino ha sfiorato il pari in un paio di occasioni, ma nella ripresa è stato beffato di nuovo con un cross dalla destra, spinto dal vento sotto la traversa. Una giornata no, insomma. La cosa positiva è che i ragazzi di Madau hanno cercato di giocare fino all´ultimo minuto e sono usciti dal campo tra gli applausi.
PIOMBINO: Lavagnini, Lenzi, Tognoni, Tomarchio, De Gregorio, Patara, Neri, Ciurli Sekamonyo, Cinelli, El Gaddari, Bardi.
A disp. Ragaglini, Rimmaudo, Spagnesi. All. Madau.


Fonte: A. Piombino