GIOVANISSIMI A : PIOMBINO IMPATTA IN CASA DELL´ARDENZA

13-03-2017 16:44 -

Partita combattuta e pareggio sostanzialmente giusto (1-1) tra l´Ardenza e i giovanissimi A del Piombino che, dopo aver comandato il gioco per gran parte dell´incontro, raggiungono quantomeno il meritato pareggio.
I ragazzi di De Monaco cominciano con il piglio giusto ed hanno subito una grande chance per portarsi in vantaggio con Batistoni ma, a tu per tu con il portiere, calcia a lato. Il match è equilibrato, il gioco si sviluppa prevalentemente a centrocampo e la difesa piombinese, guidata da un ottimo Neri, non corre pericoli mentre sono ancora i nerazzurri a sfiorare la rete ma Ferrari calcia debolmente per la facile presa dell´estremo difensore livornese. Si va al riposo con il risultato inchiodato sullo 0-0.
La ripresa inizia sulla falsa riga del primo tempo anche se il terreno di gioco pieno di buche avvantaggia i padroni di casa, spesso alla ricerca di lanci lunghi, a dispetto della manovra più organizzata dell´Atletico. Un facile appoggio difensivo sbagliato diventa una ghiotta palla gol per la punta dell´Ardenza Candelma che si fionda sulla sfera e trafigge Pantani con un gran tiro.
Il Piombino non vuole perdere e reagisce con determinazione: prima è Giuntoli ad avere l´occasione giusta ma il suo tiro termina alto sulla traversa, poi Dragay, con un bel destro al volo, risolve una situazione di mischia e segna la rete del pareggio. I nerazzurri provano anche a vincere ma, a tempo scaduto, è Pantani ad evitare la beffa compiendo un grande intervento che salva il risultato.
Prossima settimana turno di riposo e si torna in campo al Magona domenica 26 contro il Palazzi.
Atl.Piombino: Pantani, Alberti, Dervishi, Ferrari, Ceccarelli, Neri, Di Maio, Giuntoli, Batistoni, Dragaj, Chierchini. A disp: Montauti, Martellotta, Bardi


Fonte: A. Piombino