ALLIEVI NERAZZURRI LOTTANO MA LA CAPOLISTA PASSA AL MAGONA

21-03-2017 15:00 -

Il big match della giornata del campionato allievi si giocava al Magona tra la capolista Bellaria e l´Atletico Piombino. La spuntano 4-2 gli ospiti che sfruttano al meglio le disattenzioni difensive dei nerazzurri.
I ragazzi di Regoli cominciano molto bene creando un paio di insidie in area dei pisani ma un errore della retroguardia provoca un calcio di rigore per i verdeblu che si portano in vantaggio. I nostri spingono, soprattutto sulla destra ma arriva ancora un´ingenuità della nostra difesa che non allontana con decisione il pallone e il Bellaria si ritrova avanti 2-0 con il minimo sforzo.
Il Piombino reagisce con decisione e intorno alla mezz´ora si guadagna un penalty trasformato con freddezza da Perillo. Il gol galvanizza la squadra che raggiunge il pareggio grazie ad un gran gol in mezza rovesciata di Matteis. La gara sembra girare ma dopo 2 minuti arriva la terza rete ospite che taglia le gambe ai giovani piombinesi.
Paura per Giorgerini che perde conoscenza dopo un violento scontro testa contro testa con il compagno De Gennaro tanto che si rende necessario l´arrivo dell´ambulanza e il trasporto in ospedale per accertamenti (fortunatamente solo una forte contusione).
I nerazzurri, frastornati dall´episodio, rientrano in campo dopo l´intervallo con la testa altrove e anche i cambi fatti da Regoli non riescono più ad incidere sul match. Il Bellaria va a segno per la quarta volta chiudendo la partita.
Atl.Piombino: Cocco, Landi, Venturi, Giorgerini, De Gennaro, Botter, Bardi, Bargellini, Matteis, Perillo, Bertini.
A disp: Mormina, Pontilunghi, Gaudio, Marsala, Sabri, Giannellini, Pedone, Balestrieri


Fonte: A. Piombino