GLI ESORDIENTI 2004 CENTRANO IL POKER

11-04-2017 11:57 -

Quarto successo consecutivo per gli esordienti A, classe 2004, che superano 3-2 il Portuale Guasticce con parziali 1-1/1-1/4-0
L´ottimo momento dei ragazzi coincide con una notevole crescita sia dal punto di vista tecnico che da quello fisico. Segnaliamo il rientro in squadra di Nebiu dopo un lungo stop e il debutto di Safia, ragazza del 2003 che può giocare con deroga Figc.
Nel primo tempo buona partenza dei nerazzurri che costringono i livornesi nella propria metà campo e trovano il gol con Mazzola, abile ad infilare il portiere ospite. L´Atletico non concretizza con Paini due grandi occasioni per mettere al sicuro il risultato e viene beffato nel finale da un calcio di punizione da 25 metri, praticamente l´unico tiro in porta subito.
Nella seconda frazione meglio il Guasticce che prende in mano il pallino del gioco, ci mette sotto e va meritatamente in vantaggio. Il Piombino reagisce con grande veemenza e si rende pericoloso più volte: Barchi colpisce il palo mentre l´estremo difensore livornese dice no a Mazzola e Paini. E´ proprio quest´ultimo che scatta sulla fascia, salta l´avversario in velocità e serve Barchi al limite dell´area che mette in rete con un gran sinistro in pieno recupero.
Nell´ultimo e decisivo periodo scende in campo un gran bel Piombino che si getta in avanti e cerca la vittoria ad ogni costo. Paini, steso in area, si procura un calcio di rigore che Barchi trasforma (terza doppietta consecutiva per il nostro numero 10). E´ lo stesso Paini a raddoppiare con un bel destro prima della doppietta personale di Tommaso Battaglini che appoggia di petto in rete un ottimo cross di Mazzola e poi scavalca il portiere in uscita con un perfetto "cucchiaio".
Bella prestazione di tutta la squadra con Lavagnini e Battaglini Lorenzo impeccabili in difesa e il trio Mazzola-Paini-Barchi brillante in fase offensiva.
Dopo la pausa pasquale trasferta in casa del Livorno 9.
Atl.Piombino: Venturelli,Battaglini L, Spagli, Battaglini T, Barchi, Neri M, El Ouassili, Paini, Mazzola, Lavagnini, Villani, Terentyuk, Nebiu, Ben Ammar, Safia.




Fonte: A. Piombino