IL PONTE BUGGIANESE, IN 10, STENDE L´ATLETICO

24-04-2017 09:48 -

Avevamo dipinto questa partita come ricca di insidie e infatti la lunga pausa, arrivata nel miglior momento nerazzurro, le forti motivazioni dei padroni di casa e lo spettro della retrocessione diretta hanno fatto la differenza.
Il Ponte Buggianese getta il cuore oltre l´ostacolo e si aggiudica il match 2-1 contro un Atletico macchinoso che non riesce ad acciuffare neanche il pari nonostante un tempo giocato in superiorità numerica.
Pronti via e, dopo 4´, i locali passano in vantaggio con un tiro cross di Citera che inganna Rizzato e si insacca alle sue spalle ma passano solo due minuti e arriva l´eurogol di Giudici che, da calcio di punizione, pennella una parabola imprendibile per Morini.
Alla mezz´ora non funziona la linea difensiva nerazzurra e i fiorentini si riportano avanti con Kouko che si presenta a tu per tu con il nostro portierone e lo trafigge con un bel pallonetto. Il Piombino cerca di reagire e prende in mano il pallino del gioco senza però rendersi troppo pericoloso. Nel finale di tempo biancorossi in 10 per l´espulsione di Angeli che atterra Papa da ultimo uomo.
Nella ripresa i ragazzi di Miano ci provano ma, con i locali arroccati nella propria area di rigore, è difficile trovare spazi tanto che i pericoli arrivano solamente con conclusioni da fuori: si reclama due volte il rigore a seguito di mischie negli 11 metri avversari ma l´arbitro sorvola. Aumenta il nervosismo e, tra cartellini gialli e rossi, avremo i gemelli Rocchiccioli e Del Gratta squalificati per la prossima partita.
Con questa sconfitta crollano le speranze di acciuffare il Roselle nonostante manchi ancora una gara da giocare: un vero peccato perchè sarebbe stato un obbiettivo alla nostra portata.
Il Seravezza intanto è promosso aritmeticamente in serie D mentre la corsa nerazzurra continua: tra 6 giorni al Magona contro il Castelfiorentino e poi il 14 maggio, campo neutro, spareggio decisivo contro i biancocelesti grossetani: 90´ o 120´ di passione per coltivare ancora il sogno...
Atl.Piombino: Rizzato, Quarta, Luci A, Del Gratta, Rocchiccioli T, Serri, Luci F, Giudici, Papa, Pellegrini, Rocchiccioli I
A disp: Favilli, Cecchini, Barbieri, Gherardini, Poggi, Catalano, Barozzi


Fonte: A. Piombino