AL MAGONA ARRIVA IL SAN MINIATO

27-10-2018 21:14 -

Dopo le due batoste consecutive l'Atletico Piombino torna a giocare davanti al proprio pubblico. Per mister Fratini, all'esordio casalingo stagionale, e per i nerazzurri la sfida contro il San Miniato Basso si presenta davvero delicata vista l'importanza della posta in gioco e bisogna assolutamente invertire il trend stagionale per ritrovare fiducia e motivazioni.
Le assenze per infortunio ovviamente hanno inciso ma non possono essere l'unico alibi: attacco latitante e peggior difesa del campionato con 17 reti incassate in 6 partite sono un biglietto da visita poco edificante.
Eppure ad inizio campionato avevamo visto sprazzi di gioco e delle ottime individualità, naufragate poi nella mediocrità generale. Ora bisogna cambiare marcia, bisogna che i ragazzi si rendano conto della maglia gloriosa che indossano e diano tutto per loro stessi, per la società e per gli appassionati piombinesi. Siamo convinti di avere una buona squadra ed è il momento di dimostrarlo centrando i 3 punti.
Anche i giallorossi vengono da una netta sconfitta e cercheranno d i fare risultato. Sarà inoltre l'occasione di vedere bomber Diego Pellegrini, ex nerazzurro che ha firmato alcune belle pagine della recente storia calcistica piombinese e che ricordiamo sempre con grande piacere. Bentornato Pelle!



Fonte: Atl.Piombino