ALLIEVI: UN CAPOLAVORO DI DRAGAJ FERMA IL SAN DONATO

04-11-2018 21:51 -

Partita avvincente al Magona tra l'Atletico e il forte San Donato Tavernelle. Finisce 1-1 e con questo punto gli ospiti agganciano il Bellaria in testa alla classifica.
Gli ospiti cominciano molto bene l'incontro e sfruttano al meglio il vento a favore per costringere i nerazzurri nella propria metà campo. Al 20' Hafiane stende un avversario in piena area di rigore e l'arbitro decreta la massima punizione che porta in vantaggio i fiorentini.
I ragazzi di Telesio però non si demoralizzano e, malgrado alcune difficoltà a centrocampo, reagiscono e trovano il pari grazie ad un bellissimo gol di Dragaj che vede Luconi fuori dai pali e lo supera con una parabola perfetta.
Nella ripresa l'Atletico prende in mano il pallino del gioco e prova a vincere la gara. L'occasione più clamorosa capita sui piedi di Giustarini al 35' ma il piombinese, a porta praticamente spalancata, spedisce sull'esterno della rete.
Peccato per la vittoria sfumata ma questo Piombino ha dimostrato ancora una volta di avere le potenzialità per stazionare nella parte alta della graduatoria, anche se la classifica per ora è molto corta. Prossimo impegno in trasferta contro la Giovanile Amiata.
Atl.Piombino: Pantani, Martelli (Tomarchio), Dervishi, Ferrari (Cavaglioni), Ceccarelli, Coppetta, Giuntoli (Lener), Giustarini, Cicalini (Alberti), Hafiane, Dragaj (El Gaddari)
A disp: Montauti, Spagnesi,
All.: Telesio Andrea
Reti: Dragaj


Fonte: Atl.Piombino