TRE PUNTI PESANTI PER GLI JUNIORES. MORMINA-DRAGAJ AFFONDANO L'ARDENZA

12-11-2018 16:52 -

Partita complicata per gli juniores nerazzurri sia per gli ormai cronici problemi di organico sia perchè l'Ardenza si è mostrata squadra tosta e ben organizzata. A Livorno la spuntano 2-0 i piombinesi al termine di una gara divertente e combattuta, ricca di occasioni da rete da entrambe le parti.
Nel primo tempo, dopo alcuni capovolgimenti di fronte, Mormina si infila tra le maglie della difesa livornese, si presenta a tu per tu con il portiere avversario e insacca la rete dell'1-0. Nella ripresa i padroni di casa cercano di raggiungere il pari ma l'Atletico non rinuncia alla lotta ed è spesso pericoloso. Mister De Blasi manda in campo Dragaj e l'attaccante lo ripaga dopo pochi minuti segnando il gol che chiude l'incontro.
Il Piombino sale al terzo posto in classifica e sabato prossimo grande sfida al Magona contro la capolista Perignano, ancora a punteggio pieno.
Atl.Piombino: Allori, Soffredini (60'De Gregorio), Ilie, Botter (65' Dragaj), Reale, De Gennaro, Balestrieri (55' Cecchetti), Guido, Matteis, Braschi, Mormina.
A disp: Gaudio
All. De Blasi
Reti: 22' Mormina, 71' Dragaj


Fonte: Atl.Piombino