GLI JUNIORES NON SI FERMANO PIU'. DE GENNARO DECIDE IL DERBY

03-11-2019 18:13 -

Prosegue lo splendido momento degli juniores nerazzurri che vincono 2-1 il derby con lo Sporting Cecina e si lanciano all'inseguimento della capolista Venturina.
L'inizio gara è traumatico perchè gli ospiti passano in vantaggio dopo appena 5 minuti: lancio lungo a scavalcare la difesa per Pannocchi che è bravo a beffare Calvanese in uscita. Il gol però non scompone i ragazzi di Berretti che fanno la partita e raggiungono il pari sugli sviluppi di un calcio di punizione. Cross a centro area, De Gennaro spizza la sfera sul secondo palo per l'accorrente Cecchetti che insacca e ristabilisce l'equilibrio.
Nella ripresa l'atletico ci prova e sfiora la rete con Cavicchi ma il bomber piombinese non riesce ad impattare bene di testa una bel cross di Dervishi dalla fascia sinistra. poi è Bardi ad avere una grande chance ma non riesce a battere il portiere rossoblu da distanza ravvicinata.
Poco dopo la metà del secondo tempo ecco l'episodio che decide il derby: calcio di rigore ed espulsione del difensore cecinese Startari. De Gennaro, ottima la sua partita, non si fa intimorire e mette in rete il pallone che vale i tre punti.
Sabato prossimo trasferta più che abbordabile sul campo dell'Orlando Calcio, fanalino di coda della classifica.
Atl.Piombino: Calvanese, Cecchetti(Balocchi), Dervishi(Tomarchio), Maio(Bardi), Ceccarelli, De Gennaro, Villani, Botter, Cavicchi, Cicalini(Giuntoli), Batistoni(Reale)
A disp: Pantani, Ferrari


Fonte: Atl.Piombino