IN 10 UOMINI ARRIVA UNA VITTORIA SOFFERTA MA MOLTO IMPORTANTE PER GLI JUNIORES

13-01-2020 21:50 -

Prosegue la marcia degli juniores nerazzurri che centrano un altro successo ma contro il Palazzi Monteverdi è stato più sofferto del previsto perchè l'Atletico, in 10 e sotto di una rete, ribalta il risultato solo nel finale di gara e si impone per 2-1.
In un primo tempo abulico il Piombino gioca maluccio e le poche occasioni da rete vengono neutralizzate dal portiere ospite ma la ripresa è totalmente diversa e succede di tutto.
Al 52' l'arbitro concede un penalty per un tocco di mano in area piombinese e Meniconi non sbaglia nonostante l'ottima intuizione di Calvanese che devia il pallone ma non riesce ad evitare il vantaggio gialloverde.
Poco dopo piove un'altra tegola sui ragazzi di Berretti perchè Cecchetti rimedia un cartellino rosso lasciando la squadra in 10. Sembra l'epilogo di una partita maledetta ma alla mezz'ora l'ingresso di Cicalini è un vero toccasana perchè è proprio lui a segnare la rete del pareggio al 70'. Il Piombino sulle ali dell'entusiasmo crede nei tre punti, si riversa nella metà campo avversaria e, dopo appena 3 minuti, Cavicchi scaraventa in rete il pallone della vittoria. Nel finale lo stesso Cavicchi avrebbe anche l'opportunità di chiudere il match quando l'arbitro assegna un rigore ai nerazzurri ma il portiere del Palazzi è bravo a respingere la sua conclusione dal dischetto.
L'Atletico chiude il girone di andata a 44 punti, frutto di 14 vittorie e 2 pareggi, ad una sola lunghezza dalla capolista Venturina.
Sabato prossimo ancora al Magona contro il fanalino di coda Real Fortezza.
Atl.Piombino: Calvanese, Reale, Ferrari (Cicalini), Tomarchio (Dragaj), Ceccarelli, Bardi (Cecchetti), Giuntoli (Balocchi), Cavicchi, Villani, Batistoni (Meucci)
A disp: Pantani, Gaudio
All.Berretti
Reti: Cicalini, Cavicchi


Fonte: Atl.Piombino