A CERRETO PER RIMANERE IN ALTO

16-02-2020 11:24 -

Trasferta complicata per l'Atletico in casa della Real Cerretese, team che naviga con 30 punti a metà classifica, sospesa tra la zona playoff e quella a rischio retrocessione.
La squadra fiorentina è la quarta difesa del campionato con 24 reti subite ma, nel corso della stagione, ha alternato risultati eclatanti a stop davvero imprevisti. Ha ottenuto nove pareggi di cui ben sei per 0-0, comprese le due sfide contro la capolista Certaldo. Tra le mura amiche ha colto successi prestigiosi contro l'A.Picchi, il Cecina e il Lebowski e questo a dimostrazione che, se in giornata, possono davvero dare fastidio a chiunque. Nelle ultime due gare hanno rifilato 4 reti all'U.Taccola prima di pareggiare 1-1 con il fanalino di coda Forcoli.
Ai ragazzi di Madau servirà una prestazione gagliarda condita dalla voglia di fare risultato pieno ma prestando molta attenzione al pericolo numero 1 Bouhafa Khalil, bomber dei fiorentini già in doppia cifra quest'anno.
La gara di andata si decise nella ripresa. Gol di Catalano al 4' e pari degli ospiti poco dopo. La rete decisiva messa a segno da Tommaso Rocchiccioli a dieci minuti dal termine.
In zona playoff compito sulla carta facile per il Certaldo che ospita il Forcoli, più impegnativa la trasferta del Lebowski a Bibbona contro il Cecina. Anche il San Donato rischia a Montalcino mentre il Picchi ospita il Monterotondo.
Conquistare i tre punti potrebbe consolidare la classifica nerazzurra in vista del big match di domenica prossima al Magona proprio contro il Certaldo.


Fonte: Atl.Piombino