TRIS DEGLI JUNIORES ALL'ARDENZA

17-02-2020 21:23 -

Pur non giocando una gara esaltante il Piombino centra la diciassettesima vittoria in campionato e stavolta la vittima è l'Ardenza, superata 3-1. Molti meriti comunque agli ospiti che, per buona parte della gara, tengono testa ai nerazzurri nonostante l'inferiorità numerica.
L’inizio è tutto di marca livornese perché l'Ardenza impensierisce non poco la difesa piombinese ma colleziona solo una serie di calci d'angolo.
Al 18’ si sveglia l’Atletico e Villani, dopo una bella triangolazione con Cavicchi, calcia in porta ma il suo tiro viene respinto dal portiere. Al 25’ il gol che sblocca la gara: l’arbitro concede un calcio di rigore per fallo di mano e Batistoni non sbaglia dal dischetto. Gli ospiti reagiscono e si rendono pericolosi ma Calvanese si supera e toglie la palla dall'incrocio dei pali con un grande intervento. Prima dell'intervallo gli ospiti rimangono in 10 dopo un brutto fallo su Villani.
Nella ripresa però, seppur con l'uomo in meno, arriva il gol del pareggio di Natola direttamente da calcio di punizione
L'Atletico non si scompone e costringe gli avversari nella propria metà campo. Doppia chance prima con Cavicchi e poi con Dragaj ma il risultato non cambia.
Al 74’ Botter mette un bel pallone a centro area e nasce una mischia davanti al portiere con la palla che finisce in rete. Difficile stabilire se l'ultimo tocco sia di Ceccarelli o di un difensore.
Poco dopo Cecchetti si procura un calcio di rigore ma Botter si fa neutralizzare la conclusione dal portiere ospite. Ad un minuto dalla fine Reale lancia Cavicchi solo davanti al portiere e il bomber segna il suo 13° gol stagionale fissando il definitivo 3-1.
Sabato prossimo derby in casa del Riotorto.
Atl.Piombino: Calvanese, Reale, Dervishi, Giuntoli(Botter), Tomarchio, Ceccarelli, Cecchetti(Balocchi), Villani, Cavicchi, Dragaj(Ferrari), Batistoni(Gaudio).
A disp.: Pantani.
All. Berretti
Reti: Batistoni(R), autorete, Cavicchi.



Fonte: Atl.Piombino