ALLIEVI SCONFITTI DI MISURA DAL PICCHI

18-02-2020 13:47 -

Ancora una sconfitta per gli allievi regionali che cedono 1-0 al Picchi tra le mura del Magona.
Una gara difficile da affrontare anche per le numerose assenze tra le fila nerazzurre.
L'inizio è equilibrato e si lotta prevalentemente a centrocampo ma la prima occasione da gol è del Piombino. Lancio in profondità sulla sinistra per Barchi che trova la coordinazione per calciare in corsa: portiere preso in controtempo ma palla che sfiora il palo lontano. Questa in pratica sarà l'unica vera opportunità creata dai nostri ragazzi perché da qui in poi i labronici conquistano metri e dopo un paio di incursioni vanno a segno. Il centravanti livornese riceve la palla spalle alla porta, si gira in area di rigore, dribbla il diretto avversario e batte Becherucci con un diagonale imparabile dai 7 metri.
Si va al riposo con il Picchi avanti 1-0 ma nella ripresa l'andamento non cambia perché è sempre l'undici labronico che tiene il pallino del gioco e si rende pericoloso con rapide ripartenze. Al 12' Becherucci sventa un insidioso diagonale poi, al 19' sbaglia un rinvio ma rimedia neutralizzando la punta ospite con un ottimo intervento. Al 26' il portierone piombinese compie un vero e proprio miracolo togliendo dalla porta un colpo di testa a botta sicura.
L'Atletico in realtà un'occasione l'avrebbe al 34' sugli sviluppi di un corner, l'unico battuto nella ripresa: uscita a vuoto del portiere ospite che travolge un compagno ma il colpo di testa di De Gregorio termina a lato.
In classifica non cambia nulla nella zona calda e domenica vero proprio spareggio salvezza in casa dell'Audace Portoferraio.
Atl. Piombino: Becherucci, Rimmaudo, Lucani, Patara, De Gregorio, Lenzi, Ciurli (Barani), Battaglini (Bardi), Cinelli, Cavaglioni, Barchi,
A disp. Chtimi
All.Telesio


Fonte: Atl.Piombino