UN PIOMBINO IN GRAN FORMA ALL'ASSALTO DELLA CAPOLISTA

22-02-2020 10:52 -

Cresce l'attesa per la gara di domani al Magona. I nerazzurri, secondi in classifica, attendono la capolista Certaldo, attualmente in fuga con 5 punti di vantaggio.
L'esito di questo big match sarà molto significativo in vista del finale di stagione soprattutto in caso di successo esterno perché i viola metterebbero una seria ipoteca sul campionato.
Dall'altra parte invece una vittoria dell'Atletico riaprirebbe i giochi per la corsa alla prima posizione, quella che vale la promozione diretta senza passare dai playoff.
I fiorentini hanno una tabella di marcia invidiabile fatta di 13 successi, di cui ben nove per 1-0, 7 pareggi e solo 3 sconfitte. L'ultimo passo falso tre mesi fa in trasferta quando il Lebowski si impose 2-0.
Il punto di forza del Certaldo, oltre ad un'ottima solidità e organizzazione di gioco, è la difesa che vanta solamente 11 reti subite in 23 partite. L'attacco invece è il peggiore tra i team di vertice con 24 gol e al Magona mancherà anche Corsi per squalifica.
Sulla sponda piombinese mister Madau deve rinunciare allo squalificato Iacopo Rocchiccioli oltre agli infortunati Quarta, Barozzi e Gherardini.
In ottica playoff sfida importante anche San Donato-S.Cecina mentre il Picchi è atteso dall'Atletico Etruria e il Lebowski ospita il Colli Marittimi.
Il meteo prevede una giornata soleggiata e ci attendiamo un bel pubblico al Magona perché questa squadra se lo merita davvero.
Crediamoci tutti insieme e sosteniamo i nostri ragazzi. Forza Piombino!


Fonte: Atl.Piombino